Progetti

sano-foglia-homeRQR

ELIMINAZIONE DEI NITRITI

Conservazione senza nitriti? Da oggi si può. A partire da Naturals, la nostra linea di salumi con ingredienti 100% naturali, e poi con Snello e con alcune linee vendute negli Stati Uniti, abbiamo eliminato l’utilizzo di nitrati e nitriti di ogni tipo.

Il nostro percorso

A Luglio 2017 abbiamo lanciato Naturals, la nostra linea di salumi con ingredienti 100% naturali e, quindi, senza nitrati e senza nitriti chimici aggiunti. I soli nitriti presenti erano di origine vegetale.

A Luglio 2018 abbiamo eliminato completamente l’utilizzo di nitrati e nitriti, anche vegetali. Naturals è prodotta senza nitriti e nitrati di nessun tipo.

Da Agosto 2018 lavoriamo per estendere l’eliminazione di utilizzo di nitrati e nitriti anche ad altre linee di salumi.

Da Maggio 2019 anche Snello, la linea di salumi a ridotto contenuto di grassi, viene prodotta senza nitriti, ad eccezione della bresaola e del salame. 

Oggi - 2021 continuiamo a innovare il processo produttivo tramite l'eliminazione di nitriti e nitrati, assenti ora anche nei tranci di Pollo e Tacchino. Senza nitriti e nitrati anche linee vendute negli Stati Uniti come Paolo Rovagnati - Italian Panini

Come abbiamo fatto?

Il desiderio di innovare e di rispondere alle diverse esigenze dei nostri consumatori ci ha spinti a mettere a punto un processo produttivo Rovagnati che non prevede l'utilizzo di nitriti o altri conservanti, storicamente presenti negli affettati.

Le nostre linee Zero e Naturals e la maggior parte dei prodotti della Linea Snello contengono derivati naturali privi di nitriti che, in sinergia tra loro, garantiscono lo stesso grado di sicurezza dei prodotti trattati con nitriti.

Oggi il 40% dei nostri affettati non contiene conservanti, questo è uno dei modi con cui progettiamo un futuro più buono, sano e giusto.

Un approfondimento sui nitriti e nitrati

I nitriti e nitrati sono sostanze composte da azoto e ossigeno, naturalmente presenti in natura.
Sono contenuti, ad esempio, in alcuni vegetali e nell’acqua potabile.

A cosa servono?

I salumi cotti si conservano da sempre con nitriti  (sali inorganici dell’acido nitroso) mentre quelli stagionati sia con nitriti sia con nitrati, sali dell’acido nitrico.

I due elementi sono “cugini” e hanno permesso nei secoli di contrastare la germinazione delle spore di Clostridium botulinum, che possono essere fatali.

Il nitrito è stato utilizzato storicamente, infatti, anche prima dell’era industriale, per la conservazione degli insaccati.
ll nitrito, inoltre, è anche l’elemento che dà il tipico colore rosa delle carni.

Le linee Naturals e Snello utilizzano derivati naturali totalmente privi di nitriti e nitrati che, in sinergia tra loro, permettono di ottenere un prodotto assolutamente salubre, avente le stesse garanzie di sicurezza dei prodotti trattati con nitriti. 

sano-foglia-homeRQR SICUREZZA ALIMENTARE